Smaltimento rifiuti: disposizioni contenute nel Decreto "Milleproroghe"

13 gennaio 2016

Spett.li Imprese associate,

Facendo seguito alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge n° 210 del 30 Dicembre 2015 "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (meglio conosciuto come c.d. "Milleproroghe"), segnaliamo che all'Art. 8, comma 1, viene indicata l'attesa disposizione sul Sistri (Sistema di controllo sulla tracciabilità dei rifiuti) nei termini anticipati.

All'art. 8, comma 3, è stata inserita la consueta proroga del divieto di ammissibilità in discarica per i rifiuti con PCI superiore a 13000 kJ/kg (Art.6, comma1, lettera p, Decreto Legislativo n° 36 del 13 Gennaio 2003).

Il termine di detta proroga è stato fissato al 29 Febbraio 2016.

Si segnala tuttavia che, all'interno del Ddl 2093 - B, denominato "Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali", approvato in via definitiva il 22 Dicembre u.s. alla Camera dei Deputati, è presente, all'Art. 37, una disposizione che prevede l'abrogazione di tale divieto di conferimento.

Ci pregiamo di informarVi sui contenuti del provvedimento finale quando l'iter sarà concluso.

Certi di aver fatto cosa gradita, porgiamo i nostri migliori saluti.